GUEST ADVISOR FUNZIONA!


Cari amici albergatori, scrivo questo breve articolo per raccontarvi come il sito di Guest Advisor funzioni realmente.
Un cliente, già registrato nella lista dei PEGGIORI CLIENTI, prenota una Suite per 5 notti.
La sera prima dell’arrivo chiama per chiedere conferma della prenotazione, che prontamente viene confermata.
Poi, la stessa sera fa chiamare dall’hotel in cui si trova, per dire che non ce la fanno ad arrivare (tempo inclemente e piovoso) e che quindi cancellavano la prenotazione.
Scrivo una mail al cliente (è sempre importante lasciare qualcosa di scritto in questi casi) ricordandogli la cancellation policy e richiamo l’hotel per cercare di parlare col cliente, che ovviamente si fa negare.
Il giorno dopo richiama e mi dice che non voleva pagare la penale, pur essendo in caso di tardiva cancellazione.
Provo a spiegare che la mail di conferma di prenotazione e la cancellation policy parlano molto chiaro e che quindi sarà prelevato dalla carta lasciata in garanzia l’importo per la tardiva cancellazione.
Il cliente prova ad inventare scuse clamorose, ma non cedo.
Alla fine dice: “Va bene, faccia come crede. Io poi scriverò una recensione su TripAdvisor che non sarà buona per il vostro albergo”.

AAAAARRRRRRGGGGGGHHHHHH!!!!!!
E’ cascato proprio male….
Rispondo: “Lei conosce il sito Guest Advisor? Sa di cosa si tratta? Guardi, sappia che poi la recensione la devo scrivere anche io. E non sarà una recensione come la Sua su una struttura da parte di un cliente. Sarà una recensione che leggeranno più di 700 alberghi in Toscana e in Italia e tutti sapranno il suo nome e cognome e come si è comportato. Soprattutto sapranno che usa un sito di recensioni su strutture per ricattare gli albergatori!”.

Al che, il cliente si scusa e dice che non è il caso di scrivere tante cose e che forse ha torto. Chiede scusa dicendo che non può venire in Toscana perchè il tempo è brutto e che preferisce tornare a casa.

Perfetto. Obiettivo raggiunto. Cliente bloccato in partenza, recensione falsa stoppata, segnalazione su Guest Advisor. La penale poi non è stata presa, ma è stato richiesto al cliente di scrivere una buona recensione sulla struttura. Poi, a lui la scelta.

Guest Advisor funziona e abbiamo risolto anche il problema della privacy: informazioni interne che circolano nella rete degli albergatori registrati ed iscritti ad un’unica rete: quella di Guest Advisor.

Buon lavoro e ricordate: il cliente ha sempre ragione… quando non ha torto.

Guest Advisor

ABUSO DI POTERE: IL CASO HOLIDAYCHECK.DE


Il fantastico sito di http://www.holidaycheck.de, oltre ad essere utilizzato prevalentemente da clienti tedeschi, austriaci e svizzeri, creando quindi una lobby piuttosto potente e organizzata, si permette il lusso di decidere arbitrariamente se pubblicare o meno la recensione di un cliente. Vorremmo dunque sapere in base a quali criteri, e soprattutto decisi da chi, visto che il sito è pubblico e ovviamente non rispetta la legge sulla privacy, si decide se pubblicare o meno una recensione di un cliente. Ci si chiede se tutti possano davvero lasciare una recensione oppure no. Ci si chiede chi siano quelli di holidaycheck per decidere se la mia recensione va bene oppure no.
Proveremo a chiedere direttamente ai diretti interessati a vi terremo informati.

L’altra faccia della medaglia


Salve a tutti.

Questo blog è ad uso privato, riservato esclusivamente ad albergatori e ristoratori stanchi di essere oggetto di recensioni false da parte dei clienti.

Le recensioni devono essere veritiere, altrimenti il blog non ha senso. Lo scopo è quello di avere un elenco dei migliori e dei peggiori clienti che hanno realmente soggiornato presso la propria struttura, in modo da mettere in guardia le altre strutture. Questo per far sì che quel determinato cliente sia segnalato al momento della prenotazione e ci si possa regolare di conseguenza. E’ anche un buono strumento per rispondere alla minaccia da parte del cliente che per ottenere un’agevolazione non dovuta di dice che scriverà una recensione pessima sulla nostra struttura. Adesso la faccia della medaglia è ribaltata.

Per recensire un cliente, occorre andare nella pagina ARTICOLI, individuare la pagina che interessa (I PEGGIORI CLIENTI o I MIGLIORI CLIENTI), controllare che il cliente non sia stato già segnalato e scrivere una breve recensione. Breve ed efficace.

Il blog non è fatto per sfoghi personali, anche se a volte ce ne sarebbe bisogno e ne viene voglia, ma per segnalare un cliente.

Per qualsiasi domanda scrivete a myhotel100@gmail.com.

Buon lavoro a tutti e ricordate che il cliente ha sempre ragione… quando non ha torto.