Agriturismo.com? No, grazie. C’è di meglio a costo ZERO – Un nuovo modo di fare turismo


Agriturismo.com? No, grazie. C’è di meglio a costo ZERO – Un nuovo modo di fare turismo

  1. Nessuna commissione sul venduto
  2. Selezione solo di strutture di qualità
  3. Attenzione alla reputazione della struttura che viene venduta
  4. Costo iniziale per l’ingresso, una tantum, deciso dal gestore
  5. Filosofia completamente rivoluzionaria
  6. Rapporto con il cliente visto non solo sotto forma di denaro
  7. Sistema di prenotazioni, booking-engine e channel manager superbi e gratuiti

continua a leggere

MIGRAZIONE SITO GUEST ADVISOR


Salve a tutti.

Il vecchio sito è migrato su GUEST ADVISOR.

 

 

Questo sito con tutti gli articoli ed i commenti rimarrà attivo, ma i nuovi articoli (in uscita la sperimentazione di Tripconnect con dati reali) dovrete far riferimento al nuovo sito ospitato su ALTERVISTA.

Scusate per l’inconveniente, ma gli accessi sono troppi e devo contrastare lo spam, monitorare i commenti e con WordPress su Altervista il gioco è più semplice.

Vostro Guest Advisor

Tripadvisor non rispetta nemmeno il suo regolamento


Cari amici imprenditori e non,

oggi vi parlo di un nuovo comportamento scorretto di Tripadvisor.
Un nostro utente mi scrive dicendo che ha un problema con una recensione (strano!…).
Questa struttura ha ricevuto una recensione negativa da parte di un cliente che NON ha soggiornato. Quindi, lui dice, contesto la recensione a Tripadvisor e loro rimuoveranno subito la recensione perchè falsa. E fino a qui il ragionamento sembrerebbe filare liscio come l’olio. E invece, puntualmente, TA scrive che la recensione è corretta e che per tanto non sarà rimossa. Il nostro caro amico imprenditore mi scrive subito chiedendomi cosa può fare.

Andando a vedere nel dettaglio, mi sono accorto subito di un grosso errore da parte di TA che nel suo regolamento (e dico SUO, non mio, non tuo, ma un regolamento scritto direttamente da loro) c’è chiaramente scritto che le recensioni per essere pubblicate devono rispettare diversi parametri, ed in particolare devono essere: “Individuali dal punto di vista del viaggiatore. Si accettano solo recensioni di esperienze di prima mano. Non si accettano pettegolezzi, citazioni da altre fonti oppure opinioni o esperienze di terzi, ma solo le esperienze dirette dei viaggiatori anche se solo a livello di assistenza al pubblico.

E io dico: Perfetto! Ecco il problema. Perchè proprio scritto nella recensione, c’è il fatto che il recensore aveva fatto un regalo a degli amici i quali al ritorno avevano raccontato l’esperienza a chi aveva fatto il regalo e non essendosi trovati per niente bene lo hanno raccontato all’amico. Quindi l’amico, non essendo stato nella struttura e non avendo minimamente valutato qualità dei prodotti offerti dalla struttura, ha pensato bene di scrivere lo stesso la recensione in base al racconto fornito da altre persone.

Ma Tripadvisor non dice che non accettano recensioni provenienti da esperienze di terzi? Allora consiglio il nostro utente di far presente che come scrive il recensore, la recensione è stata scritta non direttamente da chi ha soggiornato ma da una terza persona in base al racconto fornito. Il nostro imprenditore segnala questo abuso da parte del recensione, ma come potrete immaginare, Tripadvisor replica dicendo che la recensione è comunque corretta e che quindi non sarà rimossa. 

A quel punto consiglio all’imprenditore di scrivere una bella e-mail a assistenza@tripadvisor.it e di spiegare per bene cosa è successo e dare le sue ragioni documentandole con il regolamento di TA. Gli dico questo in quanto quando segnali un “problema con una recensione” direttamente dal sito di TA, partono in automatico due e-mail: la 1° che ti ringrazia per la segnalazione. La 2° dopo un paio di giorni per dirti che purtroppo la recensione va bene e che quindi non sarà rimossa.

Quindi per rimuovere una recensione o per segnalare qualche problema conviene sempre scrivere direttamente al centro assistenza di Tripadvisor.

Incredibile ma vero, TA risponde dicendo che dopo averla analizzata la recensione non rispecchia i parametri per essere pubblicata e che quindi nel giro di 24 verrà rimossa.

VITTORIAAAAA!!!! LA RECENSIONE E’ STATA RIMOSSA!!!!

Però che tristezza dover esultare in questo modo per una cosa sacrosanta e di diritto e che sopratutto segue le linee guida di Tripadvisor.

Anche questa è fatta. Buon lavoro a tutti.

Guest Advisor

Sconcertante: Tripadvisor privilegia le case vacanze agli hotel e ristoranti


Una cosa da non credere cari i miei 1075 imprenditori del settore turistico.

Una cosa davvero sconcertante è stato trovare alcune disparità all’interno del grande Tripadvisor. Ovvero che se hai un hotel o un ristorante o un B&B allora i clienti ti possono massacrare come gliene pare, mentre se tu hai una CASA VACANZE allora quando vai a scrivere una recensione sulla casa vacanze, TA ti scrive questo:

* Verifica il tuo soggiorno:

Accettiamo solo recensioni di case vacanza inviate da persone che hanno effettivamente soggiornato nelle relative strutture. Il nominativo dell’ospite e le date del soggiorno verranno inoltrare al gestore per verificare che il soggiorno sia realmente avvenuto. Il contenuto della recensione e il punteggio assegnato alla struttura non verranno condivisi con il gestore.
Nota: se sei un proprietario e desideri pubblicare recensioni per conto degli ospiti ti suggeriamo di chiedere ai tuoi ospiti di farlo direttamente su TripAdvisor.
Ma vi rendete conto di che disparità? E io che ho un hotel invece non ho il diritto di essere tutelato alla stessa maniera? Ma perchè? Perchè Tripadvisor non applica (come molti altri siti di recensioni on line europei) la stessa politica per tutte le strutture? Avremmo risolto il grande problema delle recensioni false.
Inoltre quando hai finito di scrivere la recensione, ti chiedono anche il numero di telefono per verificare la validità della tua recensione. Invece io che ho un hotel sono soggetto agli sfoghi di qualsiasi cliente! CHE INGIUSTIZIA!!!
Potrebbe essere tutto molto più semplice, ma si vede che se se non gli dai i soldi a TA non ti curano e ti trattano come ruota di scorta. Forse se faccio il profilo aziendale allora posso proteggermi dalle false recensioni? Ma vi rendete conto che è una violenza assurda??? Vediamo se riusciamo a portarlo su qualche bella rivista!!!
A presto e fatemi sapere cosa ne pensate.
Guest Advisor

APPROFONDIMENTI FILOSOFICI E NON


Chi volesse approfondire la filosofia di Guest Advisor e capire cosa ne pensano i clienti di Tripadvisor sul nostro blog, andate a leggere http://www.tripadvisor.it/ShowTopic-g1-i11064-k4880382-o70-Guest_Advisor-General_Discussion.html#43206591

Giusto per fare un pò di chiarezza


Ciao a tutti.

Abbiamo notato che in molti soprattutto su TA (Tripadvisor) dicono che il nostro blog è nato per andare contro Tripadvisor. Non c’è cosa più sbagliata di questa e ci teniamo a precisare che il blog è nato per stroncare e denunciare i clienti che abusano del potere della recensione per ottenere sconti, o non pagare penali o avere un trattamento particolare.

Tutto qui: alla fine di TA non ce ne può fregare di meno. L’importante è che sia clienti che albergatori e ristoratori si comportino onestamente.

Guest Advisor